Controllare lo spazio occupato dalle email - Mailart

In questa guida illustreremo come verificare lo spazio occupato dalle caselle email attive sui nostri servizi Mailart.

Per eseguire questo controllo è possibile procedere sia tramite cPanel che da Webmail, di seguito verranno mostrati entrambi gli strumenti.

E' possibile verificare solo lo spazio occupato da singole caselle email, non il totale relativo a tutti gli indirizzi di posta.

Accesso a "Email Disk Usage" tramite cPanel

Per prima cosa è necessario accedere al proprio pannello di controllo visitando l'indirizzo https://mail.DOMINIO:2083 con proprio browser internet, sostituendo a DOMINIO il dominio su cui è attiva la vostra posta.

Una volta eseguito l'accesso dovrete entrare nella sezione "Email Disk Usage"

Screenshot_Mailart_spazio_cpanel1.png

A questo punto potrete verificare lo spazio occupato dalle singole email selezionando gli indirizzi da verificare dal menù a tendina in alto a sinistra

Screenshot_Mailart_spazio_cpanel2.png

Accesso a "Email Disk Usage" tramite webmail

Prima di tutto è necessario accedere alla webmail collegandosi al nostro portale artera.net o all'indirizzo mail.DOMINIO:2096 con il proprio browser, sostituendo a DOMINIO il dominio su cui è attiva la vostra posta e utilizzando le credenziali della casella email alla quale si vuole modificare la password.

Una volta eseguito l'accesso dovrete entrare nella sezione "Email Disk Usage"

Screenshot_Mailart_spazio_webmail1.png

Descrizione di "Email Disk Usage"

Visualizzerete quindi il riepilogo delle cartelle che occupano spazio sotto la voce "Mailbox Name", con riportato il numero di messaggi presenti al loro interno e le loro dimensioni.

Lo spazio totale occupato dalla casella sarà ottenuta sommando lo spazio occupato da ogni singola cartella riportata in elenco. 

Screenshot_Mailart_spazio_cpanel4.png

Con "Manage" è possibile ripulire i contenuti delle cartelle definendo quali messaggi rimuovere in base a diverse opzioni, come ad esempio la data (le email più vecchie) o le dimensioni (quelle che occupano di più).

La cancellazione dei messaggi eseguita in questo modo è permanente, è consigliato quindi scaricarle in locale tramite client di posta configurato in pop3 prima di procedere con la cancellazione della posta.